The Divergent Series: Insurgent

Ho visto al cinema “The Divergent Series: Insurgent” di Robert Schwentke, secondo episodio della saga (sono sincero: non ho visto il primo).
Mi è parso un film d’azione ambientato in un immaginario retrofuturo, con un bel ritmo e una trama lineare, che non richiede grandi sforzi di comprensione, senza grandi colpi di scena, ed esplicitata ad ogni passaggio.
Insomma vai al cinema, ti accomodi, e ti godi per due ore un film che corre a suon di pugni e smitragliate. La violenza vera si immagina ma non si vede. Pochissimo sangue, quasi niente.
Mi sembra di notare da un po’ di tempo in questo filone di film due costanti: l’idea che non può esserci una pace duratura se basata sulla disuguaglianza e sul sopruso, e il fatto che al comando dei cattivi ci sia una donna (come Delacourt in “Elysium”, per esempio).
Il mio voto molto ignorante è 6/10.

(24 Marzo 2015)

DATA USCITA: GENERE: Avventura, Fantascienza, Sentimentale
ANNO: 2015
REGIA: Robert Schwentke
SCENEGGIATURA: Brian Duffield, Akiva Goldsman,Mark Bomback
ATTORI: Shailene Woodley, Theo James, Kate Winslet,Miles Teller, Octavia Spencer, Ansel Elgort, Naomi Watts, Jai Courtney, Zoë Kravitz, Maggie Q, Ray Stevenson
FOTOGRAFIA: Florian Ballhaus
MONTAGGIO: Stuart Levy, Nancy Richardson
MUSICHE: Joseph Trapanese
PRODUZIONE: Red Wagon Entertainment, Summit Entertainment
DISTRIBUZIONE: Eagle Pictures
PAESE: USA
DURATA: 119 Min
FORMATO: 2D e 3D

 

Se ti è piaciuto l'articolo ignorante, condividilo con i tuoi amici!!!
0

2 thoughts on “The Divergent Series: Insurgent”

  1. Umberto says:

    merita di più. E se vedi il primo capirai perché (anzi, alla fine è una bellissima saga e non vedo l’ora che esca il terzo).

    1. blogignorante says:

      Allora mi tocca recuperare…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *